App essere longevi

martedì 17 novembre 2015

War on guilty


A deafening noise, crashes, shouts ...... is an air attack. And 'the answer to death ... .. So other death for death. Comments or here now. Televisions around the world tuned in to what happened in Paris. It 'was struck at the heart of Europe. There must be a reason why it has been hit. To us mere mortals do not give us the opportunity to know the right reaction to what was justified. ...... But it is an attack of ISIS who came to hit the tranquility of a night in Paris. Where people listen to music, singing and having fun. For Muslims this is sacrilege. But this will not be the reason for this murderous rampage. But France is part of Europe, then they came to strike all nations that are part of Europe. That Europe is full of contrasts, of comments left in the middle for the air attack on the ISIS. But the history of our people what is professed as followers of Christ does not want the world of Islam is to propose another God. We know the crucifix. Otherwise we pray, we do not go into other countries to propose our religion and it agreed with the force. We urge you to love, mutual respect, in our schools we learn religion as a content that adorns life, not to destroy it instigates. Now that we have entered in the schools, we have included in the work, we have welcomed the refugees to thousands fleeing from that land plagued by a perpetual war. Now we have to invent another philosophy to keep them at bay as wild animals. They have another character and they do not want to accept our rules of life. Indeed they want us to adapt to their way of being. They do not have dialogue, and they will not even acquire it ... because that is their nature. History has handed down their wars for them and that this time was born the third world war. But these young people who go to the massacres have lived in Europe know the technology speak more languages. But then there are those who live in those distant country by western civilization. Try to open a dialogue still will not be easy, but you can not respond to such violence with more violence.

martedì 3 novembre 2015

la terza guerra mondiale

Condividi su GoogleThe terrorists seem to have been decimated and have spent much of their military power. Nobody wanted to say that we were at war. Instead this is a war that historians and our posterity have something to write.

martedì 20 ottobre 2015

I'm Sick of Pricks: DRI BIOHUB: PRIMO TRAPIANTO ESEGUITO CON SUCCESSO ...

I'm Sick of Pricks: DRI BIOHUB: PRIMO TRAPIANTO ESEGUITO CON SUCCESSO ...: Dopo aver ricevuto la chiamata dal team che si occupa di Trapianti di Isole al Diabetes Research Institute di Miami, Wendy Peacock è diven...

sabato 10 ottobre 2015

Obama lasci il campo di battaglia



Ma come Obama lascia tutti a metà strada!!!! Questa una cosa che nessuno si aspettava. Penso che abbia pensato che con l'intervento della Russia. L'America si inserisce in un'altra filosofia dei rapporti col mondo arabo. Certo che il mondo occidentale, resta a bocca aperta aspettando i risvolti di questa decisione...proprio ora che l'Italia decideva di mandare i suoi aerei a bombardare le postazioni dell'ISIS....Se ricordo male .... ma l'Italia non fa parte del Patto Atlantico!!!! Ed allora due amici che si fanno guerra!!!!!!! Aspettiamo i risultato di tale azione per dare anche una risposta a quei popoli allo sbando senza casa e senza pane.

https://www.facebook.com/gpitzalis2
0/+GiorgiopitzalisYGRM13/posts




sabato 1 agosto 2015

Facebook

Facebook Questa è la Sardegna con la sua storia.....

.https://fbstatic-a.akamaihd.net/rsrc.php/v2/y4/r/-PAXP-deijE.gif

giovedì 30 luglio 2015

Giorgio Pitzalis

Giorgio Pitzalis

Credi che un uomo che lotta per la sopravvivenza.......Non abbia la sua dignità.....Leggi sul suo volto i segni della sofferenza. Lo sguardo è assente non demorde e in silenzio limita qualsiasi gesto che coinvolga altri.......nel suo disaggio che lo fa diventare di pietra. La caparbietà lo carica e le da la forza e il coraggio per arrivare alla meta che si è preposto. Non disturbatelo è quasi arrivato. Vedete che non chiede niente a nessuno......vivrebbe di sola acqua. Nel silenzio di quei giorni che lo mordono in ogni sua parte del corpo , lui non sente alcun  dolore ed imperterrito continua la sua lotta.



  . 









:10.5pt;mso-bidi-font-size:12.0pt;font-family:
"Arial","sans-serif";color:#006621;mso-fareast-language:IT'> 



venerdì 24 luglio 2015

“Trentatreesimo livello”



Ormai siamo arrivati al trentatreesimo livello nella "Divina Commedia" di Dante Alighieri.......Li sono identificati i traditori.....Dopo non ce più nulla arrivi subito da Lucifero.......Ormai siamo nell'inferno estremo dove ce solo il diavolo.....Poveri italiani nelle mani di lucifero.......Non poteva essere che la nostra fine. La fine della nostra storia....la fine della nostra cultura....la fine della nostra classe.... I prossimi insegnanti nelle scuole saranno sicuramente di etnia mussulmana e saremo costretti ad imparare anche la loro lingua se vogliamo seguire la lezione.......Ben ci sta questa lezione ai nostri politici....Stiamo diventando la vergogna del mondo intero. Le nostre città sono diventate delle baraccopoli, i nostri alberghi dei lagher di guerra...... E si siamo in guerra ma nessuno ha il coraggio di dirlo. Intanto il popolo soffre sempre di più. Va bene che ora avremo come risparmiare secondo le dritte europee......iniziando nel produrre formaggio con la farina di late. Poi vallo a spiegare agli alunni che il latte che si produce non serve per il formaggio.....e le pecore e le mucche che pascolano per darci un prodotto genuino verranno estinte e verranno costruiti laboratori chimici dove tutto verrà alterato da quelle menti malate che vogliono andare contro natura............










martedì 14 luglio 2015

Il declino



Giorgio Pitzalis Ormai il declino della razza umana è iniziato. Questa grande voglia di libertà porta al disordine mentale, confondendo "l'uomo-donna" a l'equilibrio che dava la famiglia come perno per la società. I figli del futuro saranno degli indecisi.... non sapranno dove "Postarsi" Anche perché non ci saranno più regole per l'equilibrio.......Tutto è concesso anche quello delle menti "carenti " Non più l'esempio di famiglia nel senso come fulcro per la società ma bensì l'insegnamento or qua or la da individui di varie tendenze, indirizzando gli ascoltatori a nuovi concetti di vita. Allontanandosi fortemente anche dal rispetto reciproco. Non facendo distinzione tra i rapporti, nei legami stretti di parentela ........ne di sesso. Così facendo si andrà a studiare altre discendenze che si accostano ad animali che non conosciamo quali siano, che ci hanno dato nel nostro DNA caratteristiche di evoluzione che si stanno presentando in questo momento.http://issuu.com/giorgiopitzalis/docs/prato_in_fiore
https://fbexternal-a.akamaihd.net/safe_image.php?d=AQDNaKNlpweerkGb&w=90&h=90&url=http%3A%2F%2Fimage.issuu.com%2F140816172833-ac26249051b31fed9a9c370f46ec31f3%2Fjpg%2Fpage_1.jpg&cfs=1&upscale=1

Per vedere con colori nuovi la vita piena di grigiori. Per avere il coraggio di affacciarsi ad un'altra finestra...

ISSUU.COM

domenica 28 giugno 2015

Pane duro




Ho visto campi enormi che bruciavano davanti a me. Ho visto fiumi in piena portarsi via gli alberi. Ho visto uomini coperti con pochi indumenti andare al lavoro. Ho visto mamme piangere. Ho visto ancora tante persone senza lavoro......Ma ho visto tante persone che muoiono lentamente per la loro dignità. Ma perché "si lasciano morire". Per lasciare che gli altri non si accorgano del loro male. Il popolo sta arrivando a gesti estremi perché si sente impotente a quel grande "MARCHINGEGNO" Che è la struttura politica dello stato...... Questa filosofia che ha costruito i vari pensieri politici, è frutto di persone che hanno creato la storia con i vari avvenimenti, di pace e di guerra. Ora ci vogliono far capire che siamo in pace .... ma è una guerra contro noi stessi ...per il diritto alla sopravvivenza. Tanti campi bruceranno ancora, tanti fiumi sradicheranno alberi. Tanti uomini continueranno il loro lavoro fatto di stenti. Tante mamme piangeranno ancora ... Hanno da dar da mangiare ancora ai figli ormai “quarantenni” che sono ancora a casa. Non ce lavoro.... Nel contempo altre persone pagheranno a caro prezzo il conto con la vita.... Consegnandola al creatore anzitempo. Ma la politica non avrà i mutamenti che servono per far star bene il popolo ...La politica che fino ad oggi ci ha presentato persone figlie della corruzione.... Sino dalla note dei tempi. E allora dico io che nella vita bisogna abituarsi a mangiare anche pane duro. Forgiarsi per resistere Ai fiumi in piena e avere la forza e il coraggio di allontanarsi dal fuoco che avvolge e brucia tutto.





wwworroli-longevoit.blogspot.com/.../contus-de-forredda.





martedì 9 giugno 2015

Il nido e la rondine….





Anche la rondine con un po’ di fango per volta riesce a costruirsi il proprio nido. Diventa un alloggio sicuro per se e per i suoi figli. Anche noi  tra una pagina ed un'altra mettiamo un "apostrofo" e molto spesso viene notato. Ti salutano e vanno avanti......

https://daegansmith.infusionsoft.com/go/freedvdbootcamp/GRNCMWJ7

Follow di pinterest